Twitter Facebook Youtube

“Oltre 12 miliardi di euro per i bonus del 2018”

GIANCARLO TURCHETTI

“I bonus del 2018, tra vecchi e nuovi, valgono 12,2 miliardi e ne beneficiano 20 milioni di italiani, vale a dire un terzo della popolazione”. A dichiararlo è Giancarlo Turchetti, segretario generale della Uil di Viterbo, rispetto ai bonus previsti dall’ultima manovra di bilancio del Governo.

“Si tratta però – prosegue Turchetti – di risposte parziali a problemi veri, come il sostegno alla natalità, l’aiuto alle famiglie, il taglio delle tasse e del costo del lavoro”.

Tra i bonus previsti, ci sono 889 milioni per le assunzioni “con una decontribuzione al 50% – spiega Turchetti – per l’assunzione stabile di under 35. Oppure lo student act che crea una no tax area fino a 13 mila euro di reddito sulle tasse di iscrizione all’università e borse di studio”.

Tra i bonus non riconfermati dal governo, gli 80 euro alle forze dell’ordine introdotto legge di stabilità del 2016. Il provvedimento prevedeva l’estensione del bonus di 80 euro (960 euro annui), a tutti i dipendenti delle forze dell’ordine indipendentemente dal reddito. Non riconfermato anche il bonus “stradivari”, vale a dire il contributo massimo fino a mille euro per l’acquisto di strumenti musicali da parte di studenti dei conservatori di musica e degli istituti musicali pareggiati.

“Con gli stessi soldi – ha detto infine il segretario confederale Uil Guglielmo Loy – si potevano fare grandi opere pubbliche. Ma il risultato sarebbe arrivato tra cinque anni. Troppo tardi per una politica che necessita di consenso immediato”.

TUTTI I BONUS DEL 2018